Mission

Mission

Mission

Prodotti

Prodotti

Prodotti

Contatti

Contatti

Contatti

Servizio "Chiavi in mano"

Servizio "Chiavi in mano"

Servizio "Chiavi in mano"

IMPIANTI PER IL TRATTAMENTO TERMICO / FORNI INDUSTRIALI

Linee a lotti con forni a camera fissa

20-07-2014

Sistemi compatti, all-inclusive

Si tratta di un impianto costituito da un affiancamento di più forni a camera, macchine di tempra, sistemi di raffreddamento, aree di carico e scarico, il tutto raggruppato in un unico reparto di trattamento, asservito da una sfornatrice per la movimentazione del carico.

Essa consente un ottimo livello qualitativo e presenta una notevole versatilità, sia per la gamma dei trattamenti eseguibili che in visione di futuri ampliamenti, uniti inoltre ad una semplicità di conduzione.

La sua espandibilità futura può giungere a raddoppiare e triplicare l’iniziale configurazione a seconda dei programmi e delle esigenze produttive.

Essendo una linea equipaggiata con forni polivalenti (campo di applicazione da 250°C a 1150°C) permette di effettuare svariati cicli di trattamento termico (riscaldo per tempra, rinvenimenti, ricotture), garantendo sempre l’uniformità di temperatura richiesta dalle varie norme, ivi compresa le aerospaziali.

In questa tipologia di linea, il materiale viene movimentato tramite una macchina definita sfornatrice (ma anche denominata “caricatrice” o impropriamente “manipolatore”).

Questo dispositivo preleva e conduce le cariche in trattamento, attraverso le varie stazioni (forni, vasche, stazioni di raffreddamento naturale o forzato, baie di carico e/o scarico). La sfornatrice, simile ad un carrello elevatore, è vincolata su binari o guide che possono essere installati al suolo o direttamente sulle stazioni (nelle soluzioni speciali).

In base alla configurazione di lay-out prescelta, si possono utilizzare delle sfornatrici rototraslanti, in grado di alimentare due fronti opposti di lavoro.

Le soluzioni di automazione possono prevedere o meno la presenza dell’operatore al quale, al limite, si richiederebbe soltanto il controllo “visivo” delle operazioni di movimentazione, per assicurarsi che i carichi siano stabili.

Le nostre sfornatrici sono in grado di portare cariche da 1,5 tonnellate a 60 tonnellate, da 1x2 metri fino a 8x8 metri.
Grazie a questa specifica macchina, siamo in grado di garantire tempi estremamente ridotti di tempra: dai 15 secondi per l’alluminio ai 30 secondi dell’acciaio, per cariche unitarie aventi da 1000 kg a 50 e più tonnellate.

simulazione 3D linea a lotti con caricatrice 30 ton